Mangiare dolci e non ingrassare? Con questo consiglio si può!

Mangiare dolci senza vedere salire l’ago della bilancia è il sogno di tutte noi, soprattutto ora in questo tempo di reclusione. Come possiamo consolarci senza caramelle, torte, biscotti, cioccolata? Non si può… allora via libera ai peccati di gola, ma con moderazione, senza sensi di colpa e con accortezza, una in particolare vi permetterà di sollevarvi la coscienza e godere dei piaceri della vita! Curiose? Iniziamo!

Mangiare dolci

Mangiare dolci senza ingrassare: preparateli in casa, è il momento giusto!

Volete scoprire come fare per mangiare dolci senza ingrassare? PRIMA REGOLA, oggi facilissima, preparateli in casa, ma attenzione a scegliere bene gli ingredienti! Usate alcune attenzioni per modificare le vostre ricette. Eliminate la farina 00 e sostituitela con quelle non raffinate o integrali. Scegliete latte scremato, non intero. Stop al burro e via libera all’olio di semi. Dolcificate con il miele come dolcificante al posto dello zucchero. Usate solo la cioccolata extra fondente e lo yogurt bianco!

Quando abbandonarvi ai peccati di gola? Ecco cosa fa la differenza!

Per non favorire l’aumento di peso, il momento migliore della giornata per concedervi qualche strappo alla dieta è la colazione. Mangiare dolci appena sveglie vi permetterà di avere a disposizione un importante rifornimento energetico che vi aiuterà ad affrontare i compiti della giornata senza problemi… insomma brucerete senza accumulare!!

Ma non finisce qui, un’altra occasione salutare per mangiare dolci è lo spuntino di metà pomeriggio, la merenda, perché? Semplice, perché è lontana dai pasti. Ricordatevi che per evitare il grasso in eccesso, non dovete mai terminare un pasto completo con il dessert, soprattutto, a cena. La sera infatti, il nostro corpo si prepara per il riposo, di conseguenza il quantitativo di zuccheri e di grassi ingerito non viene bruciato e si trasforma invece in adipe corporeo! Ora che conoscete i segreti per evitare di pesare troppo sulla bilancia… mettetevi all’opera e preparate le vostre delizie… per una colazione da leccarsi i baffi!

LEGGI ANCHE:  Come lavare i capelli senza shampoo e renderli splendenti: cowash e gelwash

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...