Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Melatonina: aiuta a dormire meglio. Ecco in quali cibi trovarla.

Pubblicità

La melatonina è conosciuta come ormone del sonno. Quando nel nostro organismo i suoi livelli sono bassi, soffriamo di insonnia. Ci svegliamo durante la notte, siamo irritabili. Fondamentalmente quando ne siamo carenti dormiamo male.

Ma non solo. In caso di carenza di questo ormone di riflesso, oltre ad avere i livelli di stress più alti, aumenta anche la fame. Siamo anche più esposti all’invecchiamento cellulare. Si perché la Melatonina ha, tra le altre funzioni, quella antiossidante.

 

Pubblicità

Per favorire un buon sonno, e quindi tutti i benefici che ne conseguono a livello generale, possiamo mangiare meglio. Soprattutto a cena. Ed evitare di andare a letto proprio a ridosso di essa, per evitare problemi digestivi.

Melatonina, cibi che la contengono

Da bere:

1. Latte caldo. Ad alcuni ricorderà l’infanzia ma anche questo aspetto psicologico giova allo scopo! Oltre alla Melatonina, questo vecchio rimedio contiene Triptofano (favorisce la sonnolenza), Calcio e Vitamina D.

2. Camomilla. Oltre alle tante qualità benefiche, contiene Apigenina, un antiossidante che favorisce la sonnolenza legandosi a recettori del cervello.

3. Infuso di Passiflora. Come la Camomilla, contiene Apigenina. Aumenta inoltre la produzione una sostanza neurotrasmettitore (GABA) che inibisce quelle che inducono lo stress, come il Glutammato. Nota anche come Neurotrasmettitore della calma.

4. Succo di Ciliegia. Favorisce la sonnolenza ed è un buon rimedio contro l’insonnia. Contiene Polifenoli, Melatonina, Triptofano, Serotonina e Potassio.

Pubblicità

 

Da mangiare:

5. Noci. Oltre ad essere ricche di Melatonina, contengono Magnesio, Potassio, Folati e Calcio. Inoltre, al pari dei Semi di Lino, di Zucca e di Girasole, aumentano i livelli di Serotonina in associazione al Magnesio e al Triptofano. Utili anche le Mandorle.

6. Kiwi. Oltre ai benefici che apporta il mangiarli, contengono Serotonina. Vitamina C e Carotenoidi contribuiscono all’induzione del sonno.

7. Lattuga. Il suo olio può avere effetto sedativo. Ciò è dovuto alla Lattucina contenuta.

8. Pesce grasso. Fonte di Vitamina D e Omega-3, sono utili a regolare i livelli di Serotonina. In più contiene Potassio, Magnesio, Fosforo, Zinco, Vitamina B12, Acido Folico e Calcio.

9. Pollame. Contiene Triptofano. Aiuta a produrre Serotonina e di conseguenza stimola la Melatonina.

10. Riso Bianco. E’ un cibo ad alto indice glicemico e mangiarne almeno 1 ora prima di andare a dormire aiuta a migliorare la qualità del sonno. Il motivo sta anche nel fatto che stimola il Triptofano ad agire più velocemente.

melatonina

Altri cibi che contengono Triptofano e Melatonina

Pubblicità

Il Miele, abbassa i livelli di Orexina che mantiene vigile il cervello. Le Uova, i Cereali integrali, le Banane, lo Yogurt, grazie al Calcio stimola Triptofano e Melatonina. Ed anche Ricotta e Farina di Avena.

Altri rimedi naturali sono: la Valeriana, l’Iperico, il Kava, un estratto vegetale tuttavia da usare con parsimonia e cautela.

 

*Le immagini presenti in questo articolo sono tratte da risorse gratuite del web. 


Potrebbe interessarti anche...