Panna montata vegana al limone: una gustosa delizia per tutti!

Panna montata vegana al limone: una gustosa delizia!

Ti piace la panna montata, ma sei vegana? Niente paura, qui di seguito ti spieghiamo come puoi cedere alla tentazione della panna senza gettare alle ortiche la tua filosofia vegana.

Panna montata vegana al limone: una gustosa delizia!

Gli ingredienti

Gli ingredienti e le dosi che ti servono sono questi: due bustine di stevia (si tratta di una pianta sudamericana le cui foglie hanno proprietà medicinali e dolcificanti); mezza fialetta di essenza alla vaniglia; il succo di un limone; una confezione di latte di cocco; la scorza grattugiata di un limone bio.

La preparazione

lascia riposare il latte di cocco in frigo per un paio di giorni: la parte solida dovrà separarsi da quella liquida;

adesso prendi la ciotola in cui monterai la panna e mettila nel freezer per un dieci minuti: è preferibile che sia di acciaio inossidabile, perché deve essere freddissima al momento della preparazione;

sotto un getto d’acqua corrente lava con cura il limone e poi con una grattugia a fori piccoli gratta la scorza riducendola in polvere; ora strizza il limone in modo da ottenere un succo senza semi; raccogli in una terrina la scorza grattugiata e in un bicchiere il succo del limone e riponi entrambi in frigo per qualche minuto;

adesso prendi dal frigo la lattina di latte di cocco e la apri; con un cucchiaino prendi solo la parte liquida e la versi nella ciotola fredda che avrai ritirato dal freezer, dopodiché la monti, possibilmente con una frusta elettrica, per circa mezzo minuto e a bassa velocità;

LEGGI ANCHE:  Timballo di riso: con besciamella e cotto in friggitrice ad aria

a questo punto incorpora l’aroma di vaniglia e la polvere di stevia e lavora con le fruste per ottenere una crema uniforme e senza grumi; in ultimo unisci il succo di limone freddo e pure la scorza grattugiata;

amalgama con energia, per avere una panna montata liscia e senza grumi; ottenuta la giusta consistenza, la tua panna è pronta;

la puoi usare come dessert, versandola dentro a delle ciotoline fredde e portandola subito in tavola.

Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...