Pausa pranzo equilibrata: 6 consigli che vi cambieranno la vita!

Consumare una pausa pranzo equilibrata e salutare è fondamentale per la dieta e il benessere dell’organismo.
Tra il lavoro e gli impegni inderogabili, accade spesso di sottovalutare il pasto della giornata e ritrovarsi a mangiare un avanzo della sera precedente o la prima del distributore automatico.
Preparare un ottimo salutare pranzo da portare con sé può essere davvero semplice e veloce, ma sopratutto benefico per la nostra salute!
Anche con pochi ingredienti, è possibile realizzare numerosissime ricette leggere e veloci!
Grazie a questi 6 semplicissimi consigli, sarete in grado di garantirvi un pieno di equilibrata energia. Curiose? Iniziamo!

1. Pausa pranzo equilibrata: riscaldate i piatti nel modo corretto

Consumare un piatto che abbiamo preparato il giorno prima, per non gettarlo, è una scelta corretta e anti-spreco, ma fate attenzione a quando lo riscaldate!
Se il vostro pasto è un primo al ragù, poiché contiene già acqua nel sugo, vi basterà inserirlo nel microonde per 1 minuto solo!
Se invece si tratta di carne, è fondamentale riscaldarlo completamente. Ricordate sempre di utilizzare i contenitori appositi per forno e microonde!

2. Avere sempre un frutto con sé

Non c’è niente di più salutare e benefico della frutta! Gustosa, fresca e saziante!
Ovunque andiate, portate sempre con voi 2 frutti piccoli o 1 frutto grande da consumare a pranzo: equivalgono ad 1 porzione.
Per una corretta dieta, è indispensabile consumarne 3 di porzioni nell’arco della giornata.

3. Conservare accuratamente i cibi

Fondamentale è conservare gli alimenti nel modo corretto. Quindi, quelli freschi dovranno essere sempre divisi da quelli già cotti e mai nello stesso contenitore.
Inoltre, se trasferiti in frigorifero, è molto importante inserirli nei ripiani giusti e appositi.

4. Pausa pranzo equilibrata: ricette semplici ma ricche di sapori!

Una pausa pranzo non deve prevedere solo un panino o un’insalata.
Esistono numerosissime ricette molto veloci da preparare, in grado di saziare, migliorare l’umore e donare al corpo tutta la forza di cui ha bisogno.
Ideale è utilizzare sempre ingredienti freschi e naturali, come i pomodorini o il pollo!

LEGGI ANCHE:  Sfregamento interno coscia: ecco un rimedio valido per questo spiacevole inconveniente!

pausa pranzo equilibrata

5. Il pasto deve contenere le proprietà nutrienti fondamentali

Non solo la pausa pranzo deve essere gustosa, ma anche salutare e ricca di proprietà benefiche!
Calcio, vitamine, proteine, ferro, potassio e tantissime altre ancora: tutti valori nutrizionali indispensabili per il benessere dell’organismo. Per un pasto perfetto, non fate mai a meno delle verdure, dei cereali e della frutta!

6. Per una pausa pranzo equilibrata, non consumate solo gli avanzi

Come abbiamo anticipato, consumare un pasto del giorno precedente è un’ottima scelta anti-spreco, ma non deve diventare un’assoluta abitudine.
Fondamentale è utilizzare numerosi ingredienti differenti tra loro e alternarli di continuo nella dieta, così da consumare tutti i valori nutrizionali di cui necessita il corpo!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...