Ritiro immediato di capsule di caffè: frammenti di plastica all’interno, ecco le marche e i lotti

capsule ritirate

Ritiro immediato di capsule di caffè: rilasciano particelle di plastica.

Non solo coronavirus. Il Ministero della Salute tiene alte le antenne su tutte le possibili minacce alla salute pubblica.

In questa sua opera di costante monitoraggio e controllo di recente ha ordinato il ritiro immediato dai punti vendita delle capsule di caffè (e non solo: anche ginseng e orzo) di alcune note marche nelle quali sono stati trovati dei frammenti di plastica.

Qui di seguito vi forniamo l’elenco per marca e per numero di lotto delle capsule ritirate.

Il ritiro è stato disposto in via precauzionale perché è stato verificato che le capsule di queste marche di caffè possono rilasciare particelle di plastica quando vengono attraversate dall’acqua bollente, particelle che poi finiscono nella tazzina con non si sa quali effetti sulla salute.

Ritiro immediato di capsule di caffè: le marche e i lotti

Il provvedimento è dello scorso 20 febbraio 2020.

l Ministero della Salute ha richiamato alcuni lotti di capsule di caffè a marchio Conad, Meseta e Caffè Leoni. Il ritiro è causato dalla possibile presenza di piccole particelle di plastica rilasciate dalla capsula durante l’erogazione della bevanda

Per quanto riguarda le capsule compatibili Dolce Gusto Conad (lotti da L19142 a L19339), prodotte da Beyers Caffè Italia Srl (BCI) e vendute in vari formati da 16 capsule, i prodotti interessati sono: CONAD D.GUSTO GINSENG 16CAPSX6A (nessun richiamo di lotti L19288 a L19330);CONAD D.GUSTO CORTADO 16CAPSX6AST (nessun richiamo di lotti L19318 a L19333); CONAD D.GUSTO ORZO 16CAPSX6 (nessun richiamo di lotti L19323 a L19324).

Per le capsule Meseta, sempre prodotte da Beyers, con data di scadenza o termine minimo di conservazione di 18 mesi, vendute in vari formati da 16 pezzi, il prodotto interessato dal ritiro è questo: MESETA COFF. DOLCEGUSTO SUPREMO 16CAPSX6AST. (L19290).

LEGGI ANCHE:  Con acqua di mela e cannella puoi smaltire fino a 4 chili a settimana

Infine i prodotti richiamati col marchio Caffè Leoni (lotti da L19159 a L19161), sempre prodotti da Beyers Caffè Italia Srl, venduti in vari formati da 16 capsule, sono: CAFFE’ LEONI D.GUSTO CLASSICO 16CAPSX6AST; CAFFE’ LEONI D.GUSTO FORTE 16CAPSX6AST.

I lotti riportati sopra sono stati richiamati e ritirati dal Ministero della Salute per, testualmente, «rischio di avere piccole particelle di plastica nella tazza, rilasciate dalla capsula durante il processo di erogazione».

L’invito del Ministero è a non consumare il prodotto, ma di restituirlo al punto vendita più vicino per avere un rimborso o un cambio.

Per maggiori informazioni e dettagli, è possibile consultare il sito ufficiale del Ministero della Salute.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...