Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Scopri alcuni modi naturali per calmare il dolore alla cervicale

rimedi naturali per la cervicale
Pubblicità

Scopri alcuni modi naturali per calmare il dolore alla cervicale.

Ci sono molti modi naturali per calmare il dolore cervicale. Per esempio lo yoga, il pilates, la ginnastica posturale, la meditazione e anche il training autogeno.

Pubblicità

Il dolore cervicale

Si tratta di un disturbo muscolo-scheletrico che colpisce la zona del collo. È un problema davvero molto diffuso e le sue cause possono essere le più varie.

Si può avere per via di una postura scorretta; per dei colpi d’aria; per contratture da stress; a causa di una vita troppo sedentaria; per artrosi della colonna cervicale.

I sintomi del dolore cervicale possono essere diversi. Per esempio si può avere il “torcicollo”, quando il dolore ostacola i naturali movimenti del tratto cervicale: in tal caso il problema è muscolare.

A volte invece la “cervicale” si presenta come irrigidimento e contrattura: ci si può muovere, ma con dolore. Certe volte il disturbo può essere di carattere neurologico, con perdita di equilibrio, formicolii e intorpidimento, e anche insonnia. In tal caso è assolutamente consigliabile rivolgersi subito al medico.

Come possiamo farci passare la cervicale in modo naturale?

Scopri alcuni modi naturali per calmare il dolore alla cervicale

Pubblicità

Con la meditazione

Ansie e preoccupazioni possono aggravare le tensioni muscolari e quindi anche il dolore cervicale. . E poi quando siamo preoccupati tendiamo naturalmente a contrarre e irrigidire collo e spalle, il che non è affatto buono per la cervicale.

Ecco dunque che possono tornare utili tecniche di rilassamento come lo yoga o la meditazione mindfulness. In fondo il “segreto” è semplice: la mente si libera e il corpo si rilassa.

Yoga e pilates

Sia lo yoga che il pilates prevedono delle posizioni che possono indubbiamente dare una mano a sciogliere e rilassare i muscoli del collo e delle spalle.

Soprattutto lo yoga comprende una serie di posizioni che vertono proprio sullo scioglimento del collo, tra l’altro anche molto facili da attuare. Se le eseguiamo tutti i giorni per una ventina di minuti possono darci un benessere davvero tangibile. Quanto al pilates, prevede posizioni simili a quelle dello yoga, ma attuate in forma più dinamica.

Il magnesio

Per la cervicale può essere utile anche assumere del magnesio. Non è insolito che le persone soffrano di carenza di magnesio e spesso questa condizione è sottovalutata. Una carenza di magnesio può dare irritabilità, ansia e disturbi dell’umore, e quindi può tradursi in rigidità muscolare e dolore cervicale.

Se soffri di carenza di magnesio, può dunque essere una buona abitudine prendere un cucchiaino di magnesio sciolto in un bicchiere d’acqua tutti i giorni. Preso di sera, tra l’altro, aiuta a conciliare il sonno.

La postura

Pubblicità

Una postura corretta può fare molto per la cervicale. Se si passano molte ore davanti a un computer, è facile che si prendano delle abitudini sbagliate. In particolare occorre tenere lo schermo alla giusta distanza e la poltrona deve essere comoda per adattarsi al corpo. Inoltre è importante stare ben dritti con la schiena.

Un altro modo per dare sollievo al dolore cervicale è fare dello stretching a fine giornata. Se questo viene fatto con costanza, la mattina ci si dovrebbe svegliare senza indolenzimenti e contratture.


Potrebbe interessarti anche...