Scopri tutte le proprietà degli agretti, detti anche erba dei frati

gli agretti e le loro proprietà

Scopri tutte le proprietà degli agretti, detti anche erba dei frati.

Innanzitutto: che cosa sono gli agretti? Li chiamano anche “barba dei frati”, “senape dei monaci” o “lischi” e sono le piantine giovani della Salsola soda.

Scopri tutte le proprietà degli agretti, detti anche erba dei frati

Sono ortaggi propri del periodo primaverile, il loro momento è all’incirca da marzo a fine maggio (ma talvolta fino a luglio). Molto ricchi di sali minerali, gli agretti si segnalano tra l’altro per le loro proprietà disintossicanti.

Con le loro foglie allungate e filiformi rammentano un po’ l’erba cipollina, ma si distinguono da quella perché sono più sottili, di sezione più schiacciata e più consistenti al taglio. Come colore, gli agretti sono di solito di un verde intenso e come sapore sono acri e aciduli.

Coltivarli non è eccessivamente complicato.

Si possono piantare direttamente i semi, che si trovano sia nei negozi specializzati che on line. Va detto che qualche volta è complicato trovare i semi nei vivai, per via del fatto che vengono coltivati solo per poco tempo all’anno, ovvero solo in primavera.

In cucina

Si possono pulire con un bagno in acqua e bicarbonato, quindi si sciacquano sotto l’acqua corrente. Le radici, dal sapore pungente, vanno spezzate a mano con un colpo secco, non tagliate. Per cucinarli prima si mondano e poi si fanno bollire in abbondante acqua salata, dopodiché si mettono a scolare per una ventina di minuti. Ci si possono preparare degli ottimi spaghetti (vedi la foto).

Le loro qualità nutrizionali

Sono ricchi di potassio, caroteni, vitamina C, vitamina B3 e calcio. La loro composizione li fa diuretici e depurativi, grazie ai sali minerali e alla clorofilla. Insomma, favoriscono l’espulsione delle scorie e puliscono il sangue da colesterolo e trigliceridi.

LEGGI ANCHE:  Assorbenti interni: usarli male ecco cosa può causare

Per sfruttarne il più possibile l’efficacia depurativa, sarebbe bene consumarne ogni giorno per un almeno un mese, scottati al vapore.

Cento di grammi di agretti contengono meno di 20 chilocalorie.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...