Ecco come smettere di RUSSARE con questo rimedio naturale ed efficace

A chi di noi non è mai capitato di russare ogni tanto?! Se il fenomeno però si presenta frequentemente, può influenzare la qualità del sonno e la sua durata, oltre che recare fastidio i propri familiari, compagni di stanza o la propria partner. Russare può essere davvero un vero problema in camera da letto. Se il vostro partner russa, allora siete ben consapevoli di cosa significa condividere il letto con lui. Oltre a ridurre la durata del sonno, può provocare disturbi del sonno, difficoltà ad addormentarsi e quando ci alziamo possiamo avvertire una sensazione di stanchezza, affaticamento, mal di testa rendendo meno nelle nostre attività quotidiane.

CAUSE
Le cause possono essere molteplici e variare da soggetto a soggetto. Molto spesso il russamento è causato da strutture nasali deforme o congestionate, ma può anche essere dovuto a obesità o il consumo di alcol. Anche la posizione che la lingua assume durante il riposo può rappresentare un fattore da non sottovalutare come anche le quantità eccessive di catarro in gola e nel naso può portare al russamento.

RIMEDIO NATURALE
Esistono però alcuni rimedi naturali, il cui uso regolare vi aiuterà a smettere di russare!
Un rimedio naturale molto conosciuto ed efficace è riportato qui di seguito.
INGREDIENTI
– radice di zenzero
– 2 carote
– 2 mele
– ¼ di limone

PREPARAZIONE
Mescolate tutti gli ingredienti in un frullatore o spremiagrumi e mescolate per bene.
Successivamente, un paio d’ore prima di andare a letto, bevete questo succo. Bevetelo ogni volta prima di andare a coricarsi.
Questo succo è ad alto contenuto di vitamina C, che purifica le narici e il percorso nasale. Inoltre, lo zenzero riduce la pressione nelle vie nasali, mentre le mele e le carote detossificano l’area nasale.
Il russamento non è un grave problema di salute e può essere trattato e risolto attraverso una dieta attenta, attraverso l’utilizzo di rimedi naturali e la corretta respirazione. In caso contrario, se persiste e si aggrava sempre più è bene rivolgersi ad un medico per risolvere il problema.

LEGGI ANCHE:  Ecco un semplicissimo esercizio per ridurre lo stomaco dilatato.

Biologa Nutrizionista: Maria Leonardi

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...