Svegliarsi durante la notte può indicare dei problemi di salute. Ecco quali

Molte persone soffrono di insonnia e non riescono a riposare bene, si svegliano nel cuore della notte, faticano ad addormentarsi, si svegliano all’alba, e così via. La medicina cinese ci offre delle validi spiegazioni a riguardo.

Ogni organo del nostro corpo ha un periodo di alta energia e un periodo di bassa energia. Se seguite il normale orologio biologico per tutte le vostre attività vi sentirete sicuramente meglio. La Biblioteca Olistica della Sanità in Cina raccomanda di svegliarsi e di bere acqua tra le 5.00 e le 7.00 del mattino, di fare un piccolo pisolino tra le 15.00 e le 19.00 del pomeriggio, e di non consumare alimenti zuccherati tra le 19.00 e le 21:00 di sera.

Di giorno, il corpo possiede tanta energia yang, correlata con l’attività, l’espansione e il fuoco. La notte invece il corpo possiede energia yin. Lo yin è lento, ripristinatore. Infatti, spiega l’esperto che quando si dorme l’energia ying viene usata per ripristinare il corpo. Durante la notte, il fegato purifica e detossifica il sangue e i polmoni eliminano le tossine accumulate durante la giornata. Per questo motivo il sonno si dice “sonno riparatore”. Se ci si sveglia nel cuore della notte, questo può rivelare un problema di salute.

Infatti gli esperti affermano che se ci si sveglia tra le 1.00 e le 03:00 di notte, il fegato può avere difficoltà nell’eliminare le tossine, disturbando così la qualità del sonno. Questo può essere legato a sentimenti di frustrazione e rabbia. Quindi valutate se avete risentimenti per qualcuno e lavorate per portare la giusta armonia per voi stessi e per gli altri.

Se ci si sveglia tra le 3.00 e  le 05:00 della notte è un problema associato ai polmoni. Durante queste ore, i polmoni espellono materiale tossico accumulato; questo è confermato ancor di più se ci si sveglia con la tosse. Questo significa che c’è qualche difficoltà nell’espellere il materiale. Si raccomandano quindi degli esercizi di respirazione profonda per aiutare a stimolare i polmoni e a riaddormentarvi. Svegliarsi nel cuore della notte è un segno di molta energia yang. Per riaddormentarvi, avvolgetevi nelle coperte al caldo, fate un paio di respiri profondi, espirando per eliminare dal corpo tutta l’energia negativa. Strofinate le mani tra di loro per generare calore, e massaggiatevi ai lati del naso.

LEGGI ANCHE:  Qualunque sia la tua posizione non è importante, sii sempre umile e rispettoso

Successivamente, muovete le orecchie avanti e indietro 35 volte. Toccate la parte posteriore della testa 25 volte. Infine, immaginate la saliva che scorre verso il basso per l’ombelico. Questa è una tecnica usata molto nella Medicina cinese per riequilibrare il sonno e rilassarsi. Provate anche voi!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...