Taglia le pesche e aggiungile all’impasto, una torta deliziosa e facile: la farete spesso, solo 170 Kcal!

taglia le pesche e aggiungile 002

Questa torta alle pesche è una vera delizia e apporta meno di 200 calorie, 170 per la precisione.

Preparate l’impasto, affettate la frutta e aggiungetela: in un baleno il dessert è pronto da infornare.

Mezz’oretta per la cottura, il tempo che si raffreddi ed sarà subito un’apoteosi di gusto.

Perfetta a merenda, a colazione o come coccola serale dopo una cena in compagnia, è ideale anche per chi è sempre attenta alla linea, perché è leggerissima! Ma piacerà anche ai piccoli di casa, a cui garantirete un alimento sano, genuino e golosissimo.

Se volete sbizzarrirvi, potete variare, alternando frutti come le albicocche, le fragole, le mele, le banane. Avrete a disposizione sempre un dolcetto consolatorio di una bontà inaudita.

Curiose di scoprire come procedere? Iniziamo!

taglia le pesche e aggiungile 002

Torta di pesche: ingredienti e preparazione

Per questa ricetta procuratevi:

  • farina, 300 g
  • uova, 2
  • olio di semi di girasole, 80 ml
  • lievito in polvere, 5 g
  • latte, 180 ml
  • dolcificante stevia, 50 g (o 100 g di zucchero)

e ovviamente, loro:

  • pesche, 400 g

Preriscaldate il forno a 180°. Foderate una teglia con la carta apposita, bagnatela e strizzatela per farla aderire bene al fondo e ai bordi. Se preferite, potete ungerla e inzuccherarla.

In una ciotola larga e capiente, rompete le uova (2) e unite il dolcificante (50 g o lo zucchero, 100 g), versate il latte (180 ml) e lavorate il tutto con la frusta a mano.

Fate sciogliere tutti i granelli, quindi aggiungete l’olio (80 g). Senza smettere di amalgamare, setacciate farina (300 g) e lievito (5 g) direttamente sul composto e mescolate con cura per scongiurare la formazione di grumi.

Quando l’impasto risulta ben liscio e uniforme, dedicatevi alle pesche (400 g). Lavatele, sbucciatele e dividetele a metà. Tagliatele a fettine o cubetti e unitele nel recipiente. Rigirate bene per distribuirle in modo omogeneo, infine trasferite il tutto nello stampo, quindi infornate per mezz’ora circa.

LEGGI ANCHE:  Torta di ricotta e limone (no farina): leggera, con pochissime calorie

Sfornate e lasciate intiepidire, quindi gustatevi questa meraviglia!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...