Un modo semplice, economico e veloce per rimuovere calli e duroni

Dermatologist examining a foot for callus and dry skin, towards white

Senza i piedi non si va da nessuna parte, eppure spesso si tende a trascurare la cura di questa parte del corpo così importante.

I calli si manifestano quando la pelle viene resa più spessa a causa dell’attrito o di una continua pressione. Ciò accade soprattutto quando si cammina molto o si trascorre parecchio tempo in piedi, quando si è soliti svolgere attività fisica oppure (ed è forse la causa più comune) quando si indossano calzature inadeguate.

La loro presenza provoca disagio e spesso dolore. Andiamo a vedere allora come possiamo rimuovere i calli attraverso un metodo del tutto naturale ed economico.

Corsa serve

  • 4 aspirine
  • 1 limone
  • 1 cucchiaio di acqua
  • pietra pomice
  • asciugamano

Come fare

http://www.labioguia.com/%5B/caption%5D

Polverizziamo le aspirine aiutandoci con una forchetta, spremiamo il limone per ottenere il suo succo. Integriamo l’acqua e il succo di limone alle aspirine. Il risultato sarà una pasta: stendiamola sui calli e copriamo con un asciugamano caldo. Lasciamo agire per 15 minuti prima di lavare i piedi con acqua calda. Infine serviamoci del pomice per rimuovere facilmente i calli.

Se vogliamo prevenire i calli…

Facciamo attenzione alla scelta delle scarpe: evitiamo quelle scomode, in caso contrario i calli sono assicurati.

Quando laviamo i piedi, prendiamo l’abitudine di massaggiarli con cura e, soprattutto, asciughiamoli bene.

Il peso contribuisce alla comparsa dei calli in quanto aumenta l’attrito del piede contro le superfici. Se siamo sovrappeso non è mai troppo tardi per una dieta sana!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...