Una porzione di questo ortaggio risolverà tutti i vostri problemi di salute. Ecco cosa fare!

In natura esiste un ortaggio in grado di risolvere una gran parte dei vostri problemi di salute in modo del tutto naturale.

Di quale ortaggio stiamo parlando?

Si tratta della barbabietola! La barbabietola rossa, o rapa rossa, è un tubero che dovrebbe essere maggiormente presente sulle nostre tavole. Al contrario questo ortaggio, dal caratteristico colore intenso e dall’aspetto poco invitante, non viene preso molto in considerazione.

ortaggio

Le barbabietole sono ortaggi molto salutari in grado di apportare grandi benefici al proprio organismo. Presentano importanti proprietà medicinali grazie al contenuto di importanti principi attivi. Sono in grado di dare sollievo contro vari disturbi e malattie. Le barbabietole presentano un alto contenuto di antocianine, che conferiscono a questo ortaggio il suo tipico colore rosso, oltre a forti proprietà anticancro. A queste si aggiunge la betaina, un agente antinfiammatorio naturale che apporta benefici all’apparato cardiovascolare.

Le barbabietole sono ricche anche di importanti vitamine e minerali, in particolar modo di: vitamine B1, B2, B12 e C, rame, magnesio, potassio, ferro, fosforo e iodio.

Ecco 10 buoni motivi per mangiare la barbabietola:

  1. Migliora la circolazione del sangue.
  2. Regola i livelli di colesterolo.
  3. Migliora la funzione del fegato.
  4. Combatte l’anemia.
  5. Disintossica e depura l’organismo.
  6. Combatte l’invecchiamento.
  7. Protegge i vasi sanguigni.
  8. E’ ricca di antiossidanti, cellulosa e pectina che stimolano la corretta funzionalità intestinale e la difestione.
  9. Protegge dalla malattia del fegato grasso.
  10. Aumenta la resistenza durante l’allenamento, quindi è un’ottima alleata degli atleti.

COME CUCINARE QUESTO ORTAGGIO

Le barbabietole possono essere consumate sia crude che cotte. Quando le cuocete non buttate via le foglie ma lasciatele nell’acqua di cottura in modo da estrarre quanto più i componenti della barbabietola. Basti pensare al fatto che con una tazza di foglie di barbabietola si possono estrarre sino a 1200 mg di potassio.

LEGGI ANCHE:  Sedano: come consumarlo per dimagrire

Studi recenti hanno dimostrato che il consumo di alimenti ricchi di potassio riduce il rischio di malattie cardiache e di ictus del 21%.

Attenzione!!! Questo articolo non rappresenta un consiglio medico in quanto è stato prodotto per uno scopo meramente illustrativo. Pertanto non intende interferire in alcun modo nel rapporto tra medico e paziente.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...