10 artisti provano a disegnare la depressione e il risultato è da pelle d’oca

La depressione è uno stato d’animo che è difficile da comprendere e da spiegare agli altri, ma alcuni illustratori hanno cercato di disegnarla e i risultati sono piuttosto terrificanti. Ma prima di vedere le illustrazioni cerchiamo di capire cos’è la depressione e cosa si prova.

La depressione è una delle patologie mentali con la più alta prevalenza nella popolazione mondiale. Conosci i sintomi? Li hai mai vissuti? Come nasce uno stato depressivo?

Attualmente, la depressione è considerata una malattia di grande importanza per la sua maggiore diffusione e l’impatto generato sulla società, soprattutto in relazione alla la sofferenza vissuta dalle persone colpite.

Questa denominazione, “depressione”, si riferisce a un disturbo dell’umore caratterizzato da sentimenti di infelicità, tristezza, stanchezza, malessere generale…  Inoltre, può essere un problema transitorio o permanente, in grado di generare un’interferenza in diverse aree della vita della persona (ambiente professionale, attività ricreative, attività quotidiane, ecc.). Allo stesso modo, questo disturbo può causare un alto livello di angoscia, una sensazione continua di irritabilità che può influenzare la qualità delle relazioni interpersonali, nonché una diminuzione dell’interesse o della capacità di godere di diverse attività che sono gratificanti per la persona, aspetti che possono contribuire al suo peggioramento.

L’emozione più associata alla depressione è la tristezza. Allo stesso modo, la tristezza è stata collegata a situazioni di perdita che generano un forte impatto sulla persona (morte di una persona cara, perdita di un lavoro, spostamento, ecc.) e lo sviluppo della depressione.

Sintomatologia e prevalenza

I sintomi depressivi possono mostrare una varietà di sintomi raggruppati in diversi tipi: affettivo, cognitivo, comportamentale e fisico. In termini generali, i sintomi principali che possono essere inquadrati all’interno della depressione sono i seguenti:

  • Tristezza e irritabilità prolungate.
  • Ripetuti sentimenti di colpa e inutilità.
  • Anedonia, cioè perdita della capacità di godere e interesse per le attività gratificanti.
  • Discesa o aumento di appetito e peso.
  • Alterazioni nel sonno (insonnia o ipersonnia).
  • Stati di agitazione o rallentamento.
  • Riduzione dei comportamenti abituali e / o gratificanti.
  • Discesa delle capacità cognitive e intellettuali (ragionamento, attenzione, ecc.).
  • Pensieri negativi su se stessi e sul mondo.
  • Diminuzione dell’autostima.
  • Disperazione.
  • Ideazione suicidaria
LEGGI ANCHE:  Ecco 12 Alimenti che non andrebbero MAI messi in frigo

Per quanto riguarda la prevalenza di questo problema, l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) afferma che ci sono più di 350 milioni di persone nel mondo che soddisfano i criteri diagnostici della depressione, il che la rende una delle patologie più frequente della società di oggi. 

Dieci artisti hanno cercato attraverso dei disegni di mostrare l’angoscia che questa malattia porta con sè. Questi potrebbero sembrare solo disegni dalla natura negativa, ma con loro portano anche un messaggio positivo: in moltissimi sono riusciti a superarla e a combatterla.

Robert Carter

Lolitpop

Sebmaestro

EmilyClark

Shawn Coss

Carts

Ajgiel

Spagheth

Haenuli Shin

Claralieu

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...