7 decorazioni da poter realizzare in economia ma di grandissimo effetto

Non c’è persona a cui non piacciono le decorazioni natalizie, mentre sono tanti coloro che ogni anno si limitano ad ammirare quelle nelle altrui dimore, dal momento che non tutti hanno il tempo per creare delle opere d’arte!

Se anche voi siete nella categoria di persone a cui manca il tempo – o la pazienza – per realizzare addobbi artigianali per feste di Natale, possiamo dare uno sguardo in giro e scovare se la rete ci offre qualcosa di interessante. Naturalmente il responso sarà positivo, ma per semplificare ulteriormente il compito vi proponiamo in questa pagina un video tutorial per la creazione di 7 decorazioni economiche e veloci.

Le palline per l’albero di Natale sono al centro di queste originali idee. Vedremo innanzitutto come trasformare una semplice pallina trasparente in una versione ben diversa, ricca di colori e altri dettagli che la faranno spiccare tra la moltitudine di palline.

Restando sul classico addobbo per l’albero natalizio, scopriremo come preparare una versione ancor più interessante di quella appena accennata: una pallina trasparente diventerà un bellissimo unicorno dai colori vivaci. Oltre ad appenderlo all’abete, si può in alternativa creare una base di supporto in modo da poterla poggiare su una superficie.

Utilizzando un’altra tecnica, diciamo più brillante… o brillantinosa, arricchiremo il nostro albero con una simpatica renna dal naso rosso e gli immancabili palchi, più comunemente noti come corna! Si procede con un elegantissimo orso polare con tanto di papillon, per concludere infine con un’altra creatura del mondo animale tipico di Natale.

Se avete già preparato l’albero ma c’è ancora posto per un nuovo abitante, riempire lo spazio con una di queste idee costerà poco tempo e poco denaro! Essendo abbastanza semplici, si tratta di lavoretti che possono essere eseguiti con la complicità e l’aiuto dei più piccoli: in tal modo daremo loro un ulteriore motivo per essere felici per questa festa!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...