Biscotti occhio di bue: Facilissimi e si sciolgono in bocca!

i biscotti si sciolgono in AdobeStock 103651228

Nella cucina della tua casa puoi preparare dei biscottini decisamente invitanti.

La ricetta qui di seguito ci permette di realizzare dei biscotti occhio di bue fragranti e delicatissimi. L’odore che acquisterà tutto l’appartamento farà venire l’acquolina in bocca a tutti e il suo sapore non temerà alcun confronto.

Si prepareranno in 5 minuti.

Ecco cosa bisogna fare.

i biscotti si sciolgono in AdobeStock 103651228

Biscotti occhio di bue: ingredienti.

Gli ingredienti da usare per l’impasto sono:

  • 350 gr di farina
  • 8 gr di zucchero vanigliato
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 80 gr di zucchero a velo
  • 120 gr di burro
  • 1 buccia grattugiata d’arancia
  • 1 cucchiaio d’olio
  • Sale un pizzico
  • 1 uovo

Per farcirli dobbiamo usare come ingredienti:

  • 1 cucchiaio di zucchero a velo
  • 160 gr di marmellata
  • 1 cucchiaino di amido di mais
  • 2 cucchiai d’acqua

Preparazione.

Per prima cosa portiamo il burro e lo zucchero a velo in una ciotola capiente. Continuiamo la preparazione versando dentro lo zucchero vanigliato, un pizzico di sale per poi amalgamare tutto con una spatola.

Ottenuto un composto chiaro e privo di grumi aggiungiamo l’olio, l’uovo e riprendiamo a mescolare.

Una volta che il composto apparirà omogeneo integriamo la buccia grattugiata dell’arancia.

Dopodiché aggiungiamo la farina, il lievito per dolci e mescoliamo correttamente prima con la spatola e dopo impastiamo con le mani fino a realizzare un panetto.

Quando il panetto sarà pronto avvolgiamolo in una pellicola trasparente e inseriamolo in frigo per 20 minuti.

Nel frattempo andiamo a preparare il ripieno per i nostri biscotti.

In un pentolino versiamo la marmellata, l’acqua, lo zucchero a velo e l’amido di mais.

Successivamente adagiamo il pentolino su un fuoco e lasciamo cuocere il contenuto per 15 minuti.

Trascorso il tempo necessario allontaniamolo dal fuoco e andiamo a recuperare il nostro panetto.

LEGGI ANCHE:  Cremosini al limone: i quadrotti che si sciolgono in bocca

A questo punto dividiamo il panetto in 2 parti. Prendiamo una parte e stendiamola con un matterello per poi dividere la pasta con un coppapasta della forma che preferiamo.

Ovviamente prendiamo il panetto rimasto e ripetiamo le stesse operazioni fino ad esaurire l’impasto.

Dopodiché portiamo i biscotti su una teglia rivestita con carta da forno. In seguito andiamo creare un buco centrale sulla metà dei biscotti realizzati

Non resta che portare tutto in un forno caldo e far cuocere per 15 minuti a 160 gradi.

Una volta cotti i nostri biscotti passiamo su quelli interi la marmellata che abbiamo cotto in precedenza. Dopodiché copriamo la farcitura con i biscotti rimasti.

In questo modo la marmellata si potrà intravedere alla perfezione.

Buon appetito.

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...