Deodorare le ascelle in modo naturale: con la limetta!

Deodorare le ascelle in modo naturale: con la limetta!

Il lime, o limetta (dall’arabo “lim”), è un frutto che appartiene alla famiglia delle Rutaceae, genere Citrus, specie C. x aurantifolia.

La x della tassonomia ufficiale sta a significare che si tratta di un ibrido, ottenuto dall’incrocio tra il Citrus micrantha e il cedro.

L’albero del lime produce frutti di forma più o meno sferica e di colore verde o giallo, con un diametro tra i tre e i sei centimetri. La limetta è una eccellente fonte di vitamina C e viene spesso adoperata per condire le pietanze e dare sprint alle bibite.

Deodorare le ascelle in modo naturale: con la limetta!

Il sudore è un meccanismo che serve a regolare la temperatura corporea. C’è una sostanza, nel sudore, che si chiama dermicidina e che, come parte del sistema immunitario, può impedire l’ingresso di batteri dannosi nel corpo.

Rispetto a questo meccanismo, i deodoranti industriali, quelli che compriamo normalmente al al supermercato possono fare più danni che altro, dato che in genere impediscono il naturale meccanismo della sudorazione.

Detto in termini molto semplici, i deodoranti industriali possono esporci a rischi per la salute (non tutti e non sempre, chiaro, ma la possibilità c’è).

Il cattivo odore delle ascelle, in particolare, non è dato dal sudore, ma dalla quota di batteri che non viene distrutta dalla dermicidina. Sappiate però che ci sono delle alternative del tutto naturali e quindi non tossiche ai deodoranti commerciali.

Una di queste è costituita dalla limetta. La limetta è molto efficace nel contrastare il cattivo odore corporeo e non produce effetti spiacevoli sulla salute.

Come approfittare delle sue qualità? È semplicissimo: basta tagliare a metà un frutto e strofinarla sulle ascella, avendo cura ovviamente di asciugasi bene prima di indossare dei vestiti.

LEGGI ANCHE:  Muffin Paradiso Crema o Marmellata: la ricetta sofficissima!

Non macchia e il suo effetto dura tutto il giorno.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...