Il trucco si scioglie per il caldo? 3 consigli per uno sguardo perfetto

il trucco si scioglie per 1

Con l’arrivo delle alte temperature, è inesorabile, il trucco si scioglie per il caldo! Tanta accuratezza per realizzare un make up perfetto si vanifica nel giro di poche ore: il mascara e l’eyeliner colano vistosamente trasformando uno sguardo da cerbiatta in occhi da panda. Che dramma! Ma siete sicure che sia davvero inevitabile? Certo che no!

Vi siete servite del primer? È indispensabile per uniformare la cute delle palpebre, ma non solo. Permette ai pigmenti di ombretto e matita un’adesione migliore, rallentando notevolmente la “liquefazione” della vostra opera d’arte.

Ma non basta di certo per garantirvi una tenuta long lasting!

Curiose di sapere come fare per fissare il maquillage e ammiccare seduttive da mattina e sera, anche sotto il solleone? Iniziamo!

il trucco si scioglie per 2

Il trucco si scioglie per il caldo? Non più! 3 consigli per uno sguardo perfetto

Se fino ad oggi vi eravate servite di cosmetici waterproof, dovrete ricredervi!

Da un lato sono resistenti all’acqua, ma dall’altro si sciolgono facilmente se a contatto con oli di vario genere. Se considerate che la zona perioculare produce un particolare tipo di sebo per mantenere intatta la barriera idrolipidica protettiva, vi apparirà chiaro che potrebbe risultare controproducente ricorrere a questa formulazione.

Per un make up occhi di lunga durata, prediligete ombretti matt, soprattutto di giorno. I glitter, infatti, potrebbero irritare il canale lacrimale con conseguenze poco piacevoli ai fini della tenuta.

Fate più strati: iniziate con una stesura le leggera ed intensificatela via via, fino ad ottenere la colorazione desiderata. Ricorrete a texture in polvere, quelle in crema, infatti, non reggono bene l’umidità né il sudore.

LEGGI ANCHE:  Fianchi larghi? Valorizzatevi così, senza complessi o paranoie!

Per quanto riguarda il mascara, scegliete quello tubing. Si tratta di un prodotto innovativo che avvolge le ciglia una ad una in una pellicola tubolare. Resiste all’acqua e agli oli, alle creme e al sebo, ma ha una resa leggera. Dovete applicare più e più mani per ottenere volume e lunghezza, ne varrà la pena: durerà intatto da mattina a sera. E per struccarlo? Sarà semplicissimo: dovrete semplicemente bagnare gli occhi con acqua calda (intorno ai 38/40°) e premere leggermente le ciglia con le dita per “sfilare” il rimmel. Geniale, no?

il trucco si scioglie per 1

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...