Panini al formaggio senza lievitazione | Ottimi come Antipasto e per accompagnare il pranzo

la ricetta piu economica la panini al formaggio 2

Panini al formaggio senza lievitazione | Ottimi come Antipasto e per accompagnare il pranzo

Una ricetta economica che con il suo sapore si farà amare da tutta la famiglia è quella dei panini al formaggio a base di feta. Se non piace la feta potete sostituirla col formaggio primosale.

Così morbidi e gustosi queste piccole meraviglie si mangeranno in un sol boccone e, allo stesso tempo, svuoteranno in un batti baleno la dispensa.

Molto semplici da realizzare ci vorranno solo 5 minuti di preparazione per infornarle.

Saranno buonissimi e deliziosi.

Davvero irresistibili!

la ricetta piu economica la panini al formaggio 2

Panini al formaggio: ingredienti.

Per l’impasto dobbiamo utilizzare come ingredienti:

  • 600 gr di farina
  • 440 gr di yogurt
  • 30 gr di lievito in polvere
  • 200 ml di olio vegetale
  • 5 gr di sale
  • 150 gr di feta o primosale
  • Aneto (o prezzemolo) quanto basta

Spennelliamo sulle crocchette:

  • 1 cucchiaino di olio vegetale
  • 1 tuorlo d’uovo

Procedimento.

Cominciamo versando lo yogurt in una ciotola per poi aggiungere l’olio vegetale e il sale.

Successivamente mescoliamo con una spatola per poi integrare anche l’aneto tritato in precedenza con l’aiuto di un coltello.

Aggiungiamo la feta tagliata a tocchetti e mescoliamo per bene con la spatola. Una volta che tutto apparirà perfettamente omogeneo versiamo nel composto il lievito in polvere per poi riprendere ad amalgamare.

Non resta che aggiungere la farina e, dopo aver mescolato con la spatola qualche attimo, andiamo ad impastare con le mani.

Ottenuto un impasto morbido e leggermente appiccicoso andiamo a prelevare dei piccoli pezzi. Dopodiché arrotoliamoli tra le mani e adagiamoli su una teglia già rivestita con un foglio di carta da forno.

LEGGI ANCHE:  Zenzero candito in meno di mezz’ora, il digestivo più buono del mondo

Ripetiamo gli stessi procedimenti fino a far esaurire l’impasto.

Infine spennelliamo sopra un composto formato da un tuorlo d’uovo e olio vegetale.

A questo punto dobbiamo soltanto portare la teglia in un forno caldo e far cuocere a 180 gradi per 35 – 40 minuti.

Trascorso il tempo indicato sopra sforniamo i panini e trasferiamoli su un piatto piano.

Non resta che servirli a tavola e mangiarli con tutta la famiglia.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...