Plumcake alle mele | la ricetta senza burro, super cremosa!

plumcake alle mele la ricetta AdobeStock 321706437

Plumcake alle mele: ricetta senza burro, morbidissima!

Non il solito plumcake alle mele, ma una versione leggera e senza burro! Eccovi servita una ricetta semplice ​per sfornare un dolce morbidissimo e light. Provatelo a colazione inzuppato in una tazza di latte e caffè, oppure durante una pausa a metà pomeriggio. Aromatizzato con un pizzico di cannella che esalta il sapore della frutta cotta, diventa una delizia raffinata da offrire anche a fine pasto. Curiose? Iniziamo.

plumcake alle mele la ricetta AdobeStock 321706437

Plumcake alle mele senza burro: ingredienti e preparazione.

Per questa ricetta procuratevi:

  • fecola di patate, 50 g
  • farina per dolci, 200 g
  • uova, 2
  • zucchero semolato, 180 g
  • olio di semi di arachidi, 50 ml
  • lievito per dolci, 1 bustina
  • yogurt magro, 125 ml
  • estratto di vaniglia, 1 fiala piccola
  • mele rosse, 3
  • scorza limone, 1
  • zucchero a velo, q.b.
  • cannella, q.b.

Accendete il forno 180°C. Foderate lo stampo da plumcake con la carta da forno, bagnatela e strizzatela bene prima di procedere, in questo modo aderirà perfettamente alla base e al fondo. In alternativa, potete ungerla e imburrarlo o infarinarlo.

Lavate e sbucciate le mele, privatele del torsolo e tagliatele a fettine. Trasferitele in un contenitore, aromatizzatele con la cannella e conditele con un cucchiaio di zucchero. Lasciatele da parte e dedicatevi alla preparazione della base.

In una ciotola sbattete uova e zucchero con la frusta elettrica finché il composto non risulti spumoso.

Aggiungete, dunque, la scorza del limone, lo yogurt, la fecola, l’olio e la vaniglia. Amalgamate perfettamente, poi setacciate farina e lievito direttamente sull’impasto e lavorate tutti gli ingredienti, evitando la formazione di grumi. Trasferite metà del composto nello stampo, cospargetelo con una parte di mele aromatizzate, ricoprite con l’impasto rimanente e adagiate sulla superficie gli altri spicchi. Infornate per 35 minuti. Fate la prova stecchino e se risulta pulito spegnete il forno ma, per eliminare l’umidità, al termine della cottura, lasciate all’interno il vostro plumcake per altri 10 minuti. Servitelo decorato con lo zucchero a velo e accompagnato da una pallina di gelato alla crema, per un tocco di freschezza in più! Buon appetito!

LEGGI ANCHE:  Crostata di mele della nonna: unica ed imperdibile

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...