Ecco come rendere il limone 3 volte più salutare aggiungendo un ingrediente che tutti noi abbiamo in casa

Bastano 2 tagli sul limone e del sale grosso: il risultato sarà sorprendente. Ecco l’antica ricetta Indiana che pochi conoscono. I SUOI BENEFICI E COME REALIZZARLA?

Il limone è un alimento che tutti conosciamo e usiamo in cucina. Viene usato per condire le insalate, per insaporire ed aromatizzare piatti, ma anche i dolci.

Inoltre, si può bere sotto forma di spremuta oppure fare una bella granita. In realtà, il limone è un agrume dalle mille proprietà benefiche che trova la sua utilità ed i suoi impieghi già nella tradizione popolare indiana.

Il limone è un frutto molto ricco di Vitamina C, ma anche A e B. Contiene acido Citrico e minerali come il Calcio e Fosforo, importanti per il nostro organismo per un corretto funzionamento.
Ha un’azione antiossidante naturale in grado di agire sul nostro corpo depurandoci da sostanze di scarto tossiche che si accumulano. Stimola il corretto funzionamento dell’intestino e digestivo. Inoltre, è ottimo per regolarizzare il metabolismo lento soprattutto se assunto prima di fare colazione al mattino in acqua tiepida.

MA C’E’ UN MODO PER AUMENTARE I SUOI BENEFICI GRAZIE AD UNA RICETTA INDIANA 

LIMONI FERMENTATI

Durante la fermentazione sotto sale del limone aumentano gli enzimi, vitamine e sali minerali, diventando  3 volte più salutare ed efficace di prima!

PREPARAZIONE

    • Innanzitutto, procuriamoci un contenitore in vetro dove andranno i nostri limoni. Lavatelo accuratamente e asciugatelo.
    • Prendete 4/5 limoni (possibilmente di produzione biologica) e lavateli in acqua e bicarbonato.
    • Fate 2 incisioni sul limone, in modo da fare una X e mettiamo il sale grosso all’interno di questa fessura. Pressiamo il sale in modo da farlo entrare per bene.

limoni ricetta indiana

  • Prendiamo il nostro contenitore in vetro e poniamo sul fondo una manciata di sale grosso poi mettete i limone “ripieni”. Bisogna spargere altro sale tra uno strato e l’altro.
  • Chiudiamo il contenitore e lasciamo fermentare il tutto per 3 giorni in un luogo asciutto e ventilato.
  • Una volta passati i tre giorni potrete utilizzarli sia per condire i vostri piatti che per insaporire tisane e bevande.
LEGGI ANCHE:  ECCO COME PREPARARE UN OTTIMO YOGURT COI FERMENTI LATTICI VIVI, E I SUOI GRANDI BENEFICI PER LA TUA SALUTE

In questo modo, il vostro intestino e il vostro stomaco ne beneficeranno. Non avrete più problemi di digestione e bruciori di stomaco. Inoltre, avrete una pelle radiosa, liscia e vellutata. Sembra inoltre che i limoni fermentati abbiano proprietà  antiemorragiche, disinfettanti e ipoglicemizzanti.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...