Pan di Spagna: facilissimo e pronto in un attimo, con i consigli giusti!

pan di spagna facilissimo e 4

Il Pan di Spagna è tra le preparazioni dolciarie più famose e più apprezzate, ma anche una delle più difficili da realizzare… In questo periodo così complesso, il famosissimo pasticcere Ernst Knam si è messo a disposizione e ha svelato i segreti per una realizzazione perfetta di questo dolce, così amato ed ambito da grandi e piccini. La dolcezza ci aiuterà a digerire l’amarezza di lunghe giornate casalinghe e la tristezza che aleggia nell’aria, a causa dell’emergenza sanitaria in corso. Con i suoi consigli, non vi sarà necessario avere grandi abilità da pasticcere anzi: unite tutti gli ingredienti, mescolate con le fruste elettriche ed infornate questa meraviglia! Curiose? Iniziamo!

pan di spagna facilissimo e 4

Pan di Spagna: la sua storia!

Questa soffice base di numerosissimi dolci venne inventata nel ‘700 a Madrid, per merito di un cuoco ligure: Giovan Battista Cabona detto Giobatta, al seguito dell’ambasciatore genovese, Domenico Pallavicini. In occasione di un banchetto nella capitale spagnola, il pasticcere offrì agli ospiti un dolce di nuova generazione, alternativo ai soliti dessert allora di moda. Realizzò così una torta incredibilmente leggera e soffice, con gli stessi ingredienti del savoiardo piemontese. La leccornia piacque così tanto che i reali spagnoli la battezzarlo “pâte génoise”, in onore della città natale del talentuoso Giobatta. Con il tempo la “pâte” si è però affermata in versione più semplificata, dando vita al “pan di Spagna”.

Ingredienti e preparazione.

Per realizzare questa facilissima ricetta, procuratevi:

  • 5 tuorli,
  • 6 uova intere,
  • farina 300 grammi,
  • fecola di pabtate 100 grammi,
  • zucchero semolato 350 grammi,
  • lievito per dolci 150 grammi.

Preriscaldate il forno a 180°. Prendete una tortiera apribile (24cm), ungetela e inzuccheratela (o infarinatela a vostro piacere). In una ciotola setacciate farina, fecola di patate e lievito. In un’altra sbattete tuorli e uova intere per un minuto con le fruste elettriche. Unite le polveri e continuate a mescolare fino ad ottenere un impasto liscio e privo di grumi. Versate il composto nella tortiera e lasciatela cuocere per 30 minuti. Fate la prova stecchino prima di sfornare il vostro dolce. A cottura ultimata, lasciatelo freddare, poi sformatelo e usatelo per le preparazioni che preferite!

LEGGI ANCHE:  Melanzane a modo mio: una ricetta anti age, semplice, veloce, sfiziosa!

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...