Diamoci un taglio! Sì, ma di quanto e ogni quanto? Sfatiamo ogni mito…

Diamoci un taglio! Scopriamo insieme quando è il momento più giusto e sfatiamo i falsi miti!

Tagliarsi i capelli con costanza è fondamentale per avere una perfetta cura della propria chioma. Con l’eccessivo uso della piastra e delle tinte, le lunghezze possono diventare crespe e sfibrate. Una spuntatina, di tanto in tanto, è fondamentale per eliminare le parti rovinate, così da avere una capigliatura sempre luminosa, morbida e in forma.
Esistono molti miti a riguardo: dalla fase lunare migliore per accelerare la crescita, all’eliminazione quotidiana delle doppie punte.
Vediamo quali sono veri e giusti da seguire, e quali invece è necessario sfatare, una volta per tutte! Curiose? Iniziamo!

Diamoci un taglio

Diamoci un taglio: tutto quello che dovete sapere sui capelli.

Per prima cosa, è fondamentale precisare che tagliare di continuo i capelli non li renderà più lunghi. Gli unici fattori che incidono sul ritmo della loro crescita sono: le caratteristiche genetiche della persona, la sua salute, la sua dieta e il tipo di capello.
Per quanto riguarda l’alimentazione, è fondamentale seguirne una sana e corretta, non solo per il benessere della chioma, ma anche per quello dell’organismo!
Quindi, se avete deciso di farvi crescere i capelli, non tagliateli spesso ma prendetevi cura di loro e di voi stesse!
Eliminare le doppie punte, ovvero solo la parte finale delle lunghezze, ogni 3-4 mesi è corretto per togliere la parte più rovinata delle lunghezze.
Se i vostri capelli sono eccessivamente sfibrati, magari dalle numerose decolorazioni, oppure sono crespi e fini, optate per il taglio ogni 2-3 mesi. In ogni caso, affidatevi sempre a mani esperte!

Per quanto riguarda la fase lunare, non ci sono prove sicure di un collegamento con il benessere e la crescita dei capelli. Ma non esistono neanche riscontri negativi, quindi se siete appassionate del nostro satellite, potete benissimo seguire il suo percorso per organizzare i vostri tagli!
Ideale pare essere la fase crescente, quando la Luna è piena, in un orario compreso tra le 12 e le 18. Questo momento sembra quello migliore per chi vuole un allungamento veloce e sano dei capelli.
Mentre, per chi ama i tagli corti, il momento ideale per un nuovo look è durante la luna calante, che assicura una maggior tenuta dello stile.

LEGGI ANCHE:  Come sciogliere la plastica per realizzare decorazioni - Tutorial

Un ultimo mito, in questo caso da sfatare, è il collegamento tra taglio e lo spessore dei capelli. No, se li tagliate frequentemente non diventeranno più spessi. Eliminando le doppie punte, la chioma sarà più corporsa e folta, poiché avete tolto la porzione crespa che la rendeva opaca e sfibrata.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...